Principi per un Contratto per il Web

Il web è stato progettato per riunire le persone e rendere la conoscenza liberamente disponibile. Ognuno ha un ruolo in cui operare per garantire che il web sia utile all'umanità. Con l'adesione ai principi che seguono, governi, aziende e cittadini di tutto il mondo possono aiutare a proteggere il web aperto in qualità di pubblico bene e diritto fondamentale di ciascuno.

I Governi si impegnano a

Garantire che tutti possano connettersi a internet
Così che chiunque, non importa chi sia o dove viva, possa partecipare attivamente online.

Assicurare la disponibilità di tutta internet, sempre
Così che a nessuno sia negato il suo diritto a un accesso pieno a internet.

Rispettare il fondamentale diritto della persona alla privacy
Così che ciascuno possa usare Internet liberamente, in sicurezza e senza timori.

Le Aziende si impegnano a

Rendere internet economicamente e tecnicamente accessibile a chiunque
Così che nessuno sia escluso dall'utilizzare e dal configurare il web.

Rispettare la privacy e i dati personali dei consumatori
Così che le persone conservino il controllo della propria vita online.

Sviluppare tecnologie che sostengono il meglio per l'umanità e contrastano il peggio
Così che il web sia davvero un pubblico bene che pone la persona dinanzi a tutto.

I Cittadini si impegnano a

Essere creatori e collaboratori sul web
Così che il web disponga di contenuti ricchi e di interesse per chiunque.

Costruire comunità robuste che rispettano il discorso civile e la dignità umana
Così che chiunque possa sentirsi sicuro e benvenuto online.

Lottare per il web
Così che il web rimanga aperto e sia una pubblica risorsa universale per le persone di tutto il mondo, oggi e in futuro.

Ci impegniamo a sostenere questi principi e ad attivarci in un processo di elaborazione per costruire un completo “Contratto per il Web”, che definirà i ruoli e le responsabilità di governi, aziende e cittadini. Le sfide che il web affronta oggi sono inquietanti e ci riguardano in tutti gli aspetti della nostra vita, non solo quando siamo online. Ma se lavoriamo insieme e ciascuno di noi si assume la responsabilità delle sue azioni, possiamo proteggere un web che sia davvero per tutti.

With thanks to Gianfranco Buttu (@itwiki_g) for this translation.